I PRINCIPI OLISTICI - Marcello Calasso Ricercatore in DBN

Vai ai contenuti

Menu principale:

MARCELLO CALASSO


LA VISIONE OLISTICA


Il termine olistico deriva dalla parola greca holós (intero); l'olismo è una filosofia che considera l'organismo nella sua interezza piuttosto che nelle singole parti che lo compongono.
Mente e corpo sono in questa concezione, indivisibili, l'organismo è considerato nella sua totalità, pertanto, la malattia rappresenta un'alterazione dell'equilibrio energetico esistente tra i diversi organi.
Si crea uno squilibrio quando i rapporti tra le emozioni endogene intrinseche alla personalità e le influenze esogene provenienti dall'ambiente, non sono in armonia e non rispecchiano le attese e i bisogni fisici e spirituali della persona.
Cause principali di tali disarmonie sono da ricercarsi nelle cattive abitudini, nello stress, sia fisico sia psichico, nei disadattamenti sociali, negli squilibri economici, che promuovono la formazione di fattori perturbanti: paura, preoccupazioni e tensioni emotive.
Inoltre, fattori inquinanti dell'aria, del cibo e dell'acqua, agenti tossici causati da farmaci, alcolici, alimenti grassi e carenza d'esercizio fisico, di riposo e di rilassamento, costituiscono ulteriori elementi d’alterazione dell'equilibrio organico.
Principi olistici valorizzano l'interazione tra il corpo e lo spirito, la personalità e l'ambiente; attraverso la comprensione di questi rapporti è possibile favorire, con l'ausilio dei principi Bio-naturali e di un regime alimentare adeguato, il processo di guarigione del paziente attivando l'equilibrio psicofisico e sbloccando l'energia vitale, per riacquistare benessere e felicità interiore.


Quando l'organismo vive in uno stato di benessere l'energia fluisce liberamente.


Marcello Calasso

 
Copyright 2019. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu