IL CHAKRATOUCH - Marcello Calasso Ricercatore in DBN

Vai ai contenuti

Menu principale:

TRATTAMENTI > TERAPIA CORPO > CHAKRATOUCH


Il Chakratouch




E' una tecnica particolare di Bioenergeutica che prende il nome di Chakratouch, ovvero il tocco dei Chakra, che Marcello Calasso ha messo a punto e concretizzato dopo un'osservazione diretta ed una sperimentazione durata anni.
Attraverso la conoscenza del funzionamento dei nostri chakra, possiamo avere informazioni sullo stato della nostra salute fisica, mentale e spirituale e, trattandosi appunto di una tecnica non invasiva, è un metodo semplice ed immediato per percepire distonie e disfunzioni fisiologiche dell'organismo, nonché disordini emozionali e stati a volte confusionali dell'individuo che lo rendono depresso e insoddisfatto.

Per mezzo di questa tecnica della quale Marcello Calasso è maestro-docente presso 'A.L.A.R.O ( Scuola di Bio-pranoterapia ) di Firenze, è possibile affrontare questi disturbi e ripristinare l'equilibrio energetico ottimale mirato al raggiungimento del benessere psico-fisico dell'individuo.


La pratica di Chakratouch si compie esclusivamente mediante la sola apposizione delle mani sopra il corpo (a contatto e/o distanza).

Il tocco, tende a influenzare o stimolare un processo mirante a ristabilire un equilibrio delle forze energetiche che sono comuni a tutti gli esseri viventi.
Questa tecnica viene eseguita apponendo le mani sui punti energetici principali chiamati Chakra.
Essendo quest'ultimi collegati ai diversi organi del corpo mediante canali energetici chiamati in particolare IDA, PINGALA e SUSHUMNAè possibile migliorare e trattare diverse distonie fisiche e psichiche attraverso loro.



…il nostro organismo ha bisogno di energia…
…il nostro essere uomo e donna ha bisogno di energia…
…l'armonizzazione dei nostri chakra aiuta ritrovare
noi stessi…

…in alcuni casi è sufficiente un trattamento al mese per ristabilire e mantenere l'equilibrio energetico del nostro essere…



 
Copyright 2019. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu